Attività culturali


Il rispetto dovuto ad ogni essere umano affonda le sua radici nell’antropologia personalista, che vede ogni singolo individuo della specie umana sempre come fine e mai come mezzo.

Oggi la nostra società atea e materialista tende a rimuovere questa verità e l’uomo sempre più spesso diviene oggetto. Promuovere concretamente la vita umana, significa anche lavorare per riaffermarne la basi culturali.

Le principali modalità di trasmissione della cultura vanno dai semplici incontri alle classiche conferenze, dai seminari ai corsi di formazione, senza disdegnare strumenti più giovani ed attraenti quali le proiezioni cinematografiche.

Ad essi si possono aggiungere tutte quelle manifestazioni che coinvolgono le discipline delle arti grafiche, del teatro, delle opere letterarie e di quelle musicali.

Insomma, ogni occasione è buona per fare cultura della vita.